Chi siamo

La nostra associazione

InCanto in Musica Spettacoli è una impresa teatrale di opere liriche, spettacoli e prosa, prodotta dall’Associazione Croma 2000 Libertas.
Una rassegna culturale attenta al sociale, in cui lo spettatore può godere di servizi importanti a piccoli prezzi, senza rinunciare alla qualità artistica degli spettacoli. 

Una nuova proposta teatrale

Creata nel 2008 da Malva Bogliotti, direttore artistico, InCanto in Musica Spettacoli nasce per ampliare l’offerta della programmazione culturale pavese con spettacoli e allestimenti operistici  a piccoli prezzi. Salutata al suo debutto come una visionaria avventura, Incanto in Musica Spettacoli ha saputo guadagnarsi l’affetto e la stima del pubblico perché ha saputo negli anni sviluppare progetti sul territorio come il programma di formazione rivolto a giovani orchestrali, che costituiscono oggi l’orchestra stabile InCanto In Musica Spettacoli, e la rassegna itinerante di Ape Teatro Spettacoli in Movimento nata durante la pandemia del Covid- 19 per rispondere alla domanda di intrattenimento e promozione culturale e territoriale della Lombardia.

InCanto in Musica Spettacoli è un progetto di Associazione Musicale Croma 2000 Libertas grazie all’impegno del suo team.

MALVA BOGLIOTTI

Innamorata dell’opera lirica fin da bambina, crescendo ne ha fatto la sua professione,  prima come cantante e poi come direttore artistico ed impresario dando vita alla rassegna InCanto in Musica Spettacoli: spettacoli, concerti, opere  liriche per grandi e piccini. Perché la Musica è per tutti!

FRANCESCO MASTRANDREA

Francesco Mastrandrea è un ricercatore teatrale che alterna il lavoro sul palcoscenico come narratore a quello nei luoghi del disagio sociale.
Ha affiancato ad una classica formazione teatrale, studiando con alcuni grandi maestri, anche una personale ricerca sulla comicità e sulla tradizione orale del racconto e una laurea in Lettere Moderne.
Nel 1999 è risultato vincitore del programma televisivo “La Sai L’Ultima?” per poi arricchire la propria carriera di esperienze televisive (Canale 5, Italia Uno, Retequattro, ReteA-Mtv)
Con lo studio teatrale “Tra Terra ed acqua- viaggio nella cultura del fiume ” si è aggiudicato il premio teatrale “Anna Pancirolli” ed il premio speciale “Enea Ellero”. Ha esordito come autore pubblicando il libro “la so io l’ultima – barzellette, battute, facezie” (ed. Selecta).
Il suo contributo dal titolo “come valutare l’esperienza teatralein termini di efficacia” è stato ospitato nel volume “La mente come teatro- psicanalisi, mito e rappresentazione” di Fausto Petrella.
Il suo articolo dal titolo “Teatro multilingue”, ha trovato ospitalità nel volume “Elogio delle lingue” edito con il contributo della Comunità Economica europea.
Dal 2004 il sodalizio artistico con lo scrittore Andrea Valente (premio Andersen 2011) lo ha portato ad esibirsi nei più importanti Festival della Letteratura.

Insegna teatro, scrive testi e studia sempre …

GIANLUCA FASANO

Se da piccolo una Fata gli avesse chiesto quale sogno avrebbe voluto esaudito, sicuramente avrebbe risposto: vorrei una bacchetta e un podio!

E infatti…musicista completo ed eclettico, si diploma dapprima in Musica Corale e Direzione di Coro e in seguito anche in Composizione e Direzione d’Orchestra…ma è anche cantante! Un artista che ha diretto  molteplici produzioni musicali in tutto il mondo. Dal 2013 è direttore stabile dell’orchestra InCanto in Musica Spettacoli, che ha contribuito a crescere e formare e nella quale ha riversato tutta la sua esperienza e passione.

ORCHESTRA INCANTO IN MUSICA

Formata da un organico che va dai 15 ai 50 orchestrali, l’orchestra è il cuore pulsante e anima di tutti i progetti InCanto in Musica Spettacoli. Costituita nel 2011 come Orchestra del Territorio, è oggi arricchita dalla presenza di musicisti provenienti da tutte le parti del mondo. Caratteristica dell’orchestra è la versatilità, grazie alla quale riesce a spaziare in repertori differenti che vanno dal melodramma, all’operetta, alla musica sacra e sinfonica, agli spettacoli per bambini e musical.

CHIARA CORBO

Da sempre appassionata di teatro e musica ma, non sapendo né cantare né suonare, si occupa di progettazione culturale. Sviluppa progetti formativi applicati allo spettacolo dal vivo e alla cultura più in generale. Fortemente convinta che ad oggi la scuola sia il più potente mezzo di fertilizzazione culturale.