La Cenerentola: una fiaba all’Opera!

La Cenerentola: Una Fiaba all’opera!

da “La Cenerentola” di Gioachino Rossini

La Cenerentola di Rossini mantiene in sé la forza evocatrice delle fiabe pur presentando elementi narrativi che si discostano molto dall’atmosfera magica e surreale del racconto di Charles Perrault. Nell’opera di Rossini il mito della giovane fanciulla ridotta in schiavitù dalla famiglia si trasforma in un dramma giocoso, musicalmente unico!

La storia è semplice: una ragazza maltrattata dalla sua stessa famiglia incontra un principe e tra i due nasce l’amore! La versione operistica di Rossini del racconto Cenerentola è affascinante, bella, commovente e drammaticamente convincente, sospinta da melodie slanciate e intrecciata con sottile umorismo.
Nella cultura occidentale, il nome Cenerentola può far pensare al film d’animazione della Disney o alla favola della buonanotte di Perrault e di Grimm, ma la storia è universale nel tempo e nei continenti. Molto prima che arrivassero i fratelli Grimm e Walt Disney, ne esistono più di trecento versioni, compresa una Cenerentola cinese più di mille anni fa.
Ogni interpretazione è diversa e La Cenerentola di Rossini non fa eccezione. Ma sorprendentemente, La Cenerentola di Rossini non è una fiaba perché il compositore e il suo librettista, Jacopo Ferretti, raccontano la storia senza un pizzico di magia: non ci sono topi che si trasformano in cocchieri, nessuna zucca che si trasforma in un carrozza. Non c’è la fata madrina. E, a gran sorpresa degli studenti, non c’è nemmeno la scarpetta di vetro.
La Cenerentola è un racconto sulla natura umana. L’approccio umano e realistico di Rossini supera le radici fiabesche dell’opera. Il principe ha una vera ragione per innamorarsi della fanciulla misteriosamente incontrata. Ma soprattutto, questa Cenerentola è l’artefice del proprio destino, coerente con il pensiero illuminista del suo tempo.
Quest’opera trasmette tutta la commedia, il pathos e la bellezza del lavoro di Rossini. I temi della musica rossiniana, il tema delle fiabe, il contesto storico e culturale, permettono un approccio multidisciplinare all’opera.

Questa guida aiuterà gli studenti guardare alla Cenerentola come a un’opera di idee.

Scarica il materiale didattico

Categorie

Lascia un commento